Home | Mappa del sito | English Version | Contatti | ADMIN
Convegnistica    Biglietteria    News    Teatro Luigi Russolo    Photogallery    

Dettaglio Evento >>
 

Martedi 21 Maggio

 
 ore 19:00        Fondazione Musicale Santa Cecilia
 UN PIANETA DA SALVARE

Dedicato a Davide Masarati
recite a conclusione del
PROGETTO OPERINA CORALE 2019 - 13a edizione

MARTEDÌ 21 MAGGIO
ORE 19.00
alunni delle scuole primarie
“I. NIEVO” di Portogruaro e “C. BATTISTI” di Summaga di Portogruaro
ORE 20.00
alunni della scuola primaria “A. PALLADIO” di Caorle
ORE 21.00
alunni della scuola primaria “L. VISENTINI” di Fossalta di Portogruaro


MERCOLEDÌ 22 MAGGIO
ORE 19.00
alunni delle scuole primarie
“A. VIVALDI” di San Giorgio di Livenza e “R. LEVI MONTALCINI” di Concordia Sagittaria
ORE 20.30
alunni della scuola primaria “G. PASCOLI” di Cesarolo


GIOVEDÌ 23 MAGGIO
ORE 19.00
alunni delle scuole primarie
“IV NOVEMBRE” di Portogruaro e “VIRGILIO” di Giussago di Portogruaro
ORE 20.30
alunni delle scuole primarie “C. COLLODI” di Ceggia e “A. GABELLI” di Bibione


VENERDÌ 24 MAGGIO
ORE 19.00
alunni delle scuole primarie
“IV NOVEMBRE” di Portogruaro, “G. MARCONI” di Portogruaro e “R. LEVI MONTALCINI” di Concordia Sagittaria
ORE 20.00
alunni della scuola primaria “G. CARDUCCI” di Concordia Sagittaria
ORE 21.00
alunni della scuola primaria “A. PALLADIO” di Caorle


2018. Incuriositi dal modo di vivere degli abitanti della Terra, un gruppo di alieni provenienti dal pianeta Messenger della costellazione Alpha Centauri decide di assumere sembianze umane e atterrare sul nostro pianeta. A destare il loro interesse sono i bambini di oggi: affaccendati tra scuola, sport, lingue straniere e lezioni di musica e dipendenti dai dispositivi tecnologici. Con rammarico dei loro nonni, che rimpiangono lo stile di vita della propria gioventù, trascorrono le giornate in una frenetica corsa contro il tempo, che li rende incapaci di rallentare per apprezzare le cose belle da cui sono circondati, come un cielo stellato. Per capire perché i bambini vivano così, gli alieni decidono di sfruttare la loro capacità di viaggiare nel tempo. Prima, con un viaggio nel passato scopriranno che i nonni avevano una vita più semplice e tranquilla da bambini, ma che avrebbero sicuramente apprezzato le migliorie apportate dal progresso tecnologico: dall'autobus per andare a scuola a internet per azzerare le distanze. Poi gli alieni andranno nel futuro, alla scoperta di come vivranno i bambini di domani. Si troveranno di fronte a un mondo in cui i bambini sono schiavi delle lancette dell'orologio e hanno la mente imprigionata tra tablet, consolle e smartphone, automi che non sanno più relazionarsi tra loro e col mondo.
Alla luce di questi due viaggi, gli alieni escogitano con uno strategico blackout delle tecnologie per risolvere la situazione. Riusciranno a mettere in atto il loro piano e a far capire ai bambini di oggi come vivere meglio nel presente? Riusciranno a far capire loro che un utilizzo moderato e attento della tecnologia rende liberi e permette a tutti di apprezzare il mondo che ci circonda? In fondo, ciascuno di noi può essere pilota della propria vita…


------------------------------------------------
TUTTE LE RECITE SONO AD INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI




12/12/2019
“UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO”: MARIANGELA D’ABBRACCIO PROTAGONISTA AL TEATRO RUSSOLO DEL CAPOLAVORO DI TENNESSE WILLIAMS
[ leggi ]
04/12/2019
IL PERIODO DELLE FESTE È ORMAI ALLE PORTE! AL TEATRO RUSSOLO È IN ARRIVO “BABBO NATALE E LA NOTTE DEI REGALI” 
[ leggi ]
 
 <<  Dicembre 2019  >> 
 D   L   M   M   G   V   S 
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
 
Newsletter

Per essere sempre aggiornato su novità, spettacoli o quant'altro, iscriviti alla nostra newsletter