Home | Mappa del sito | English Version | Contatti | ADMIN
Produzioni e proposte didattiche   Convegnistica    Biglietteria    News    Teatro Luigi Russolo    Photogallery    

Prosa    Danza    Cabaret    Giovanissimi    Teatro Scuola    Il Porto del Teatro Estate    Primi passi a teatro    Calendario Spettacoli    Eventi Fuori Programma    Archivio    

Dettaglio Evento >>
 

Mercoledi 14 Ottobre

 
 ore 18:30        Alan Bedin
 IL BOMBARDAMENTO DI ADRIANOPOLI

Performance Libera+Parolibera a cura di Alan Bedin live electronics, environments, vocePresentazione delle Serate Intonarumori e performance
a cura di Alan Bedin

IL BOMBARDAMENTO DI ADRIANOPOLI
Performance Libera+Parolibera
Alan Bedin - live electronics, environments, voce

Omaggio al Futurismo e al declamatore futurista Filippo

Semplice e immediato come il Futurismo.

La Parolibera e il gesto futurista. Una tappa quasi obbligatoria per il cantante Alan Bedin ha concretizzato attraverso l’esecuzione de “Il Bombardamento di Adrianopoli” in chiave elettroacustica una performance che grazie alla sua violenza verbale e gestuale, cercherà di distruggere l’ideale romantico dell’artista che ultimamente evade dalla realtà per rifugiarsi in un mondo estetico fine a se stesso. Dopo il successo in New Generation Festival, il trinomio futurista di arte-vita-azione celato nell’operazione sonora non vuole essere solo un omaggio e un ricordo alla prima grande guerra ma anche un propulsore a favore dell’arte in generale. Con il futurismo, lo stesso Filippo Tommaso Marinetti voleva che l’arte ritornasse alla vita attraverso l’attivismo instancabile, attraverso la ferma volontà di incidere sulla vita collettiva. Il futurismo è ancora attuale e attuabile: per Filippo Tommaso Marinetti è artista chi pensa e chi si esprime con originalità, forza, vivacità, entusiasmo, chiarezza, semplicità, agilità e sintesi. I manifesti futuristi hanno destato l’interesse di musicisti come Satie e Stravinskij. Filippo Tommaso Marinetti e i suoi futuristi hanno anticipato ricerche e sperimentazioni di Ravel e John Cage, fino alla musica enarmonica, alle svariate correnti del rock, ai polistrumentisti Eno e Herbert, all’elettronica di Aphex Twin, alla nuova vocalità e poesia sonora e all’arte acusmatica più innovativa.

Alan Bedin - con la produzione Duo elettroacustico A.C. - centra la propria ispirazione intorno a due punti principali: la voce, strumento primigenio, e lʼelaborazione elettronica di materiale sonoro concreto. Momento fondante della poetica musicale dell’artista è la ricerca di un paesaggio sonoro che abbia come fine prioritario la creazione di un flusso comunicativo capace di suscitare più emozioni che sterili elucubrazioni. Vocalità liberata ed elettronica applicata unite quindi nella creazione di situazioni sonore che trovano la loro radice sia nel repertorio colto del secondo novecento che nella musica “sovversiva” degli anni ʻ60 e ʻ70.

▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅
Serate INTONARUMORI
Il Teatro Comunale Luigi Russolo propone la sua personale versione delle serate Open Microphone che spopolano nei locali delle città di tutto il mondo. Una sedia, che per l’occasione sarà la riproduzione di un intonarumori di Luigi Russolo, un microfono, un pubblico, dieci minuti di tempo a completa disposizione. Un’occasione per esprimerti in libertà e per presentare agli altri (amici e sconosciuti) una tua poesia, una canzone, uno sketch comico…o anche solo condividere una lettura che per te significa molto.
Per Luigi Russolo e per tutti i futuristi l’artista era chi si esprimeva con originalità, forza, vivacità, entusiasmo, chiarezza, semplicità, agilità e sintesi.
Queste doti molti di noi le hanno e meritano un’occasione per esprimerle!
Durante la stagione teatrale ci saranno tre appuntamenti nel Foyer della Magnolia, tre serate che prenderanno vita partendo da una tematica legata agli spettacoli in cartellone.
Tre serate in cui tutto può succedere, tre serate in cui gli artisti siamo tutti noi! Chiunque può iscriversi per partecipare. Non c’è competizione, non c’è giuria, le serate Intonarumori sono un momento di libera espressione, vitalità, incontro e condivisione!

Partecipare come artista: lasciatevi ispirare dal titolo/tema della serata, preparate la vostra performance e scrivete una mail a intonarumori@teatrorussolo.it indicando la data prescelta. Riceverete poi una scheda di partecipazione da compilare.

Partecipare come pubblico:
l’ingresso alle serate è libero e gratuito. È sufficiente portare una buona dose di curiosità e disponibilità all’ascolto!

▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅
CALENDARIO SERATE INTONARUMORI

MERCOLEDì 18 NOVEMBRE
Foyer della Magnolia - ore 21.00
Serata Intonarumori 1
IL VIAGGIO
Reale o immaginario, un’esperienza di crescita

MERCOLEDì 20 GENNAIO
Foyer della Magnolia - ore 21.00
Serata Intonarumori 2
L’UNIVERSO FEMMINILE
Le molteplici sfaccettature della vita di una donna

MERCOLEDì 24 FEBBRAIO
Foyer della Magnolia - ore 21.00
Serata Intonarumori 3
ESSERE SE STESSI
Il coraggio e la libertà di esprimersi senza finzioni




15/05/2018
OFFERTE DI LAVORO
[ leggi ]
15/05/2018
RIFIUTOPOLI - usare l'intelligenza fa la differenza
[ leggi ]
 
 <<  Agosto 2018  >> 
 D   L   M   M   G   V   S 
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
 
Newsletter

Per essere sempre aggiornato su novità, spettacoli o quant'altro, iscriviti alla nostra newsletter