Home | Mappa del sito | English Version | Contatti | ADMIN
Produzioni e proposte didattiche   Convegnistica    Biglietteria    News    Teatro Luigi Russolo    Photogallery    

Prosa    Danza    Cabaret    Giovanissimi    Teatro Scuola    Il Porto del Teatro    Primi passi a teatro    Calendario Spettacoli    Eventi Fuori Programma    Archivio    

Dettaglio Evento >>
 

Venerdi 11 Dicembre

 
 ore 21:00        Balletto di Mosca La Classique
 CENERENTOLA

libretto Nikolai Volkov basato sulla famosa fiaba di Charles Perrault coreografie Rostislav Zakharov musiche Sergey Prokofiev

La romantica partitura di questo balletto fu composta da Sergej Prokofiev, che nel 1945 (anno del debutto al Teatro Bolshoi di Mosca) dichiarò: «Ciò che più mi premeva di rendere con la musica di Cenerentola era l’amore poetico tra lei e il Principe, la nascita e il fiorire del sentimento, gli ostacoli su questa via, la realizzazione di un sogno. Ho cercato di far sì che lo spettatore non rimanga indifferente alla sventura e alla gioia». La trama è quella della celebre fiaba di Charles Perrault. La Danza delle Stagioni – durante l’incantesimo della fata madrina – e la scena del Ballo sono momenti di grande suggestione e virtuosismo. Al castello Cenerentola, misteriosa e bellissima, conquista tutti e il principe Cinese, quello Spagnolo, quello delle Terre del Nord se la contendono, porgendole dei doni. Ma lei ha occhi solo per il suo Principe, anch’egli innamorato: li divide lo scoccare della mezzanotte e per ritrovare la sua amata il giovane sarà costretto a provare la scarpetta di cristallo a tutte le ragazze del regno…
Acquista il biglietto    




17/01/2018
UN TÊTE À TÊTE TRA AMICI PER IL PROSSIMO APPUNTAMENTO DEDICATO AI GIOVANISSIMI!
[ leggi ]
11/01/2018
MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI SHOW: ENNESIMO TUTTO ESAURITO AL RUSSOLO!
[ leggi ]
 
 <<  Gennaio 2018  >> 
 D   L   M   M   G   V   S 
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
 
Newsletter

Per essere sempre aggiornato su novità, spettacoli o quant'altro, iscriviti alla nostra newsletter