Home | Mappa del sito | English Version | Contatti | ADMIN
Produzioni e proposte didattiche   Convegnistica    Biglietteria    News    Teatro Luigi Russolo    Photogallery    

Prosa    Danza    Cabaret    Giovanissimi    Teatro Scuola    Il Porto del Teatro    Primi passi a teatro    Calendario Spettacoli    Eventi Fuori Programma    Archivio    

Dettaglio Evento >>
 

Mercoledi 02 Dicembre

 
 ore 21:00        Gli Ipocriti
 SIGNORI IN CARROZZA!

di Andrej Longo coreografie Carlotta Bruni regia Paolo Sassanelli con Giovanni Esposito, Ernesto Lama, Paolo Sassanelli, Gaia Bassi, Marit Nissen, Ivano Schiavi, Sergio Del Prete piano Salvatore Cardone, violino Ruben Chaviano chitarra Luca Giacomelli, percussioni Emanuele Pellegrini chitarra e banjo Luca Pirozzi, contrabbasso Raffaele Toninelli

Siamo nel dopoguerra, tra la fine degli anni ’40 e gli inizi degli anni ’50: una compagnia di attori meridionali viene a sapere del ripristino della linea ferroviaria La Valigia delle Indie, che collegava la Gran Bretagna a Bombay e decide di recarsi a Brindisi per cercare fortuna. Brindisi infatti, tappa obbligata per l’imbarco del postale-mercipasseggeri, ha un teatro abbandonato e la compagnia potrebbe utilizzarlo per provare il proprio spettacolo e proporlo alla Compagnia Ferroviaria, per allietare i passeggeri nel lungo viaggio. Ma non sono gli unici ad avere questa idea: anche una piccola compagnia francese è lì per lo stesso motivo… Un divertente spettacolo che racchiude in sé teatro brillante, ballo e musica leggera eseguita dal gruppo Musica da Ripostiglio reduce dal grande successo di Servo per due con Pierfrancesco Favino.
Acquista il biglietto    




17/01/2018
UN TÊTE À TÊTE TRA AMICI PER IL PROSSIMO APPUNTAMENTO DEDICATO AI GIOVANISSIMI!
[ leggi ]
11/01/2018
MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI SHOW: ENNESIMO TUTTO ESAURITO AL RUSSOLO!
[ leggi ]
 
 <<  Gennaio 2018  >> 
 D   L   M   M   G   V   S 
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
 
Newsletter

Per essere sempre aggiornato su novità, spettacoli o quant'altro, iscriviti alla nostra newsletter